Manfredi Borsellino.


Lui si chiama Manfredi Borsellino.

E sì, è il figlio di Paolo Borsellino. Studiava giurisprudenza quando il padre venne assassinato dalla mafia. Divenne servitore dello Stato anche lui, Vicequestore per la precisione. Mai sotto i riflettori, Manfredi è sempre stato ligio al dovere. E oggi, oggi che tra l’altro ricorre l’anniversario della nascita di Giovanni Falcone, arriva una piccola, grande notizia: Manfredi Borsellino è stato nominato capo del commissariato di Mondello, proprio a Palermo.

Qualunque commento sul significato e il valore di questa notizia, sotto ogni aspetto, sarebbe superfluo.

Allora solo una cosa.

In bocca al lupo, Manfredi. E buon lavoro.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D'ITALIA PRESIDENZA NAZIONALE