Loro lo hanno versato, noi lo doniamo". Campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue, ed. straordinaria 2020 in occasione dell'emergenza Coronavirus..

Prot.157/P.N. Roma, lì 14 marzo 2020

Oggetto: “Loro lo hanno versato, noi lo doniamo”. Campagna di sensibilizzazione alla donazione del sangue, edizione straordinaria 2020 in occasione dell’emergenza Coronavirus.

AI SOCI ANSI PRESSO LE SEZIONI TERRITORIALI LORO SEDI

AL CAV. DOTT. SILVANO OLMI VITERBO

e,per conoscenza: AL VICEPRESIDENTE NAZIONALE AREA NORD PADOVA

AL COMMISSARIO STRAORDINARIO AREA CENTRO ROMA

AL VICEPRESIDENTE NAZIONALE AREA SUD LECCE

AI CONSIGLIERI NAZIONALI TUTTI LORO SEDI

AL PRESIDENTE ONORARIO ANSI ROMA

AL SEGRETARIO GENERALE SEDE

Carissime e carissimi, in questi giorni stiamo vivendo momenti delicati connessi all’Emergenza Nazionale pandemia “coronavirus” e ci vede particolarmente coinvolti emotivamente e vicini al personale sanitario in prima linea nelle strutture sanitarie dove sono in cura i pazienti. In tale frangente, va sottolineato l’impegno giornaliero e l’altissimo senso di responsabilità dei sottufficiali impegnati nei servizi di ordine pubblico e servizi connessi alla gestione dell’emergenza. Poiché a gennaio, con un buon successo si è conclusa la Campagna di sensibilizzazione sociale “Loro lo hanno versato, noi lo doniamo” svolta insieme agli amici dell’Associazione ambientalista Fare Verde, che invitava a donare il sangue per commemorare con un gesto concreto i militari italiani caduti in guerra e nelle missioni di pace In un forte momento di bisogno, forti dei valori che ci accomunano, non possiamo esimerci dal fornire un contributo tangibile alla guerra di trincea di medici, paramedici e volontari impegnati per l’emergenza “COVID 19” perciò abbiamo accolto l’appello pervenuto dalle strutture sanitarie presenti sul territorio, concernenti la carenza di sangue ed emoderivati necessari più che mai per la cura dei pazienti ricoverati per altre importanti patologie. Perciò ritengo necessario lanciare una campagna straordinaria di sensibilizzazione “Loro lo hanno versato, noi lo doniamo” per incentivare la raccolta del sangue e degli emoderivati su tutto il territorio nazionale. Si tratta di invitare l’opinione pubblica ed i nostri iscritti, compatibilmente con le norme in vigore, prendendo tutte le cautele del caso, a recarsi nei prossimi giorni presso i centri prelievi delle associazioni che effettuano la raccolta del sangue (Avis, Cri, Fidas, Fratres, ecc.), per fronteggiare l’emergenza sangue in un momento così delicato che ci vede chiamati a dare il nostro contributo. Ovviamente, occorre favorire il coordinamento delle donazioni con l’associazione che localmente gestisce il centro prelievi, gestendo i donatori, dandone la massima pubblicità. Inoltre, occorre unire le forze coinvolgendo i presidenti di altri sodalizi militari. Si tratta, alla luce della pregressa esperienza di intervenire sul territorio in sinergia con le associazioni dei donatori di sangue. Ovviamente, in sede locale, ognuno può organizzare l’evento come le modalità che riterrà più opportune anche in deroga. Inoltre mi pregio di comunicarVi che le attività saranno coordinate dal socio Cav. Dott. Silvano Olmi che potete contattare all’indirizzo mail olmisilvano@alice.it ovvero all’utenza telefonica cellulare 339.5974652. Complimentandomi per i pregressi successi riscossi grazie soprattutto all’impegno profuso dalle sezioni territoriali che hanno fatto squadra interpretando in modo autentico le direttive e gli obiettivi del Consiglio Direttivo di questa Presidenza Nazionale confido ancora una volta nella massima adesione da parte di tutte le sezioni presenti sul territorio nazionale. Profitto dell’occasione per ringraziarVi per l’attenzione, porgerVi un caro saluto e augurarVi buon lavoro. Cordialmente.

IL PRESIDENTE NAZIONALE (cav. dott. Gaetano Ruocco)