COMUNICATO STAMPA - CONCLUSIONE EVENTO "UNA ROSA PER NORMA"


ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D’ITALIA PRESIDENZA NAZIONALE

* Via Sforza n. 8 - 00184 Roma ' 0645425945 - 064745545

www.sottufficiali-ansi.itansipresnaz@fastwebnet.it - ansipresnaz@outlook.it


COMUNICATO STAMPA

“UNA ROSA PER NORMA”

L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE SOTTUFFICIALI D’ITALIA, IN SEGUITO ALLA FORMALE ADESIONE AL PROGETTO/EVENTO “UNA ROSA PER NORMA” DEL COMITATO 10 FEBBRAIO. IN 25 CITTA’ ITALIANE SEDI DELLE SEZIONI ANSI. TERRITORIALI, E IN PIU’ DI 100 CITTA’ IN TUTTA ITALIA E CITTA’ ESTERE TRA CUI NEW YORK, HANNO RICORDATO OGGI 5 OTTOBRE 2019, IL SACRIFICIO DI NORMA COSSETTO. LE VARIE CERIMONIE HANNO VISTO LA PARTECIPAZIONE DI AUTORITA’ CIVILI, MILITARI E RELIGIOSE, ASSOCIAZIONI D’ARMA E SEMPLICI CITTADINI ITALIANI CHE CON LA LORO PRESENZA HANNO INTESO CONDIVIDERE IL RICORDO DI UNA DEI TANTI MARTIRI DELLE FOIBE, LA GIOVANE STUDENTESSA 23ENNE NORMA COSSETTO.

In tante città italiane aderenti all’iniziativa, cosi come stabilito dal programma: “Occorre recarsi nella giornata di sabato 5 ottobre 2019 (in un a fascia oraria dalle 10,30 – 11, o 18 - 19, oppure in altro orario concordato con le Amministrazioni Comunali presso un luogo evocativo (Monumento dedicato ai Martiri delle Foibe, o targa di una via a Loro dedicata, oppure Monumento Cittadino Ai Caduti In Guerra) e deporre un fiore. “

Con eventi programmati hanno partecipato le seguenti Sezioni Ansi: Trieste, Manduria (Ta), Nociglia (Le), Palermo, Civitavecchia (Rm), Salerno, Bolzano a AMRAR-INNSBRUCK (Cimitero Internazionale al Monumento Italiano), Miggiano e Corigliano d’Otranto (a Miggiano (Le), Sava (Ta), Fonte Nuova, Cesano (Rm), Bari-Casamassima-Adelfia (a Casamassima (Ba) con la partecipazione del Presidente Nazionale ANSI. Dott. Gaetano Ruocco che ha fatto osservare come in tutte le Sezioni territoriali, un minuto di silenzio in onore dei due Agenti della Polizia di Stato, Caduti in servizio a Trieste), Viterbo, Foggia eSan Severo (a Foggia), Maddaloni, Brescia, Eboli, Padova, Penisola Sorrentina (Sorrento), SanGiorgio Ionico (Ta), Velletri (Rm).

La Sezione di Treviso, ha programmato che nel giorno del ricordo, 10 febbraio p.v., sarà ricordata Norma Cossetto in tutte le scuole medie e sarà distribuito il fumetto "Foiba Rossa" sulla storia di N. Cossetto.

La città di Padova di recente aveva già commemorato Norma Cossetto, studentessa dell'ateneo patavino dove gli fu conferita la Laurea “Honoris Causa” anni dopo la sua morte, nel mese di giugno c.a, intitolandole una via.

“Una rosa per Norma Cossetto”, la manifestazione promossa in tutta Italia dal Comitato 10 Febbraio a cui l’ANSI. ha aderito, per onorare la memoria Norma. Una dolorosa vicenda: Norma Cossetto, una studentessa di23anni sequestrata, seviziata, violentata e gettata ancora viva in una foiba dai partigiani di Tito.

Nel 2005 Il Presidente Della Repubblica Ciampi gli conferì la Medaglia d’Oro Al Merito Civile.

Evento rigorosamente apolitico e apartitico, in linea con i nostri valori e scopi associativi.

Cerimonie semplici volte al ricordo con il martirio di Norma e alla promozione di valori per quanti hanno sacrificato la propria vita nelle zone di guerra, o per un sogno, per un ideale durante i vari conflitti, e dove l’uomo a volte, tira purtroppo fuori tanta malvagità.

Agli amministratori delle tante Città, vanno le proposte delle Sezioni ANSI. per continuare il progetto in onore di Norma Cossetto con una targa, una strada, un monumento, una piazza, ecc.

“Una società senza memoria è una società senza futuro” ha sottolineato nel suo intervento il Presidente Gaetano Ruocco, nella conferenza stampa di presentazione dell’evento alla Camera dei Deputati lo scorso 1 ottobre, nella speranza che con il ricordo, eventi così tragici non accadano mai più’.

Il Presidente Ruocco ha infine ringraziato a nome del Direttivo Nazionale le Associazioni e gli organizzatori del progetto, le Autorità intervenute, i Soci e le Sezioni territoriali che hanno partecipato all’evento per la fattiva collaborazione.